• Transazioni online e sicurezza | Calicantus

    Transazioni online e sicurezza

12 Dicembre 2019

Transazioni online e sicurezza

Tutti ci siamo ritrovati almeno una volta di fronte all’incertezza tra cliccare sul pulsante “paga ora” e uscire dal sito prima di acquistare online. I motivi sono molteplici e di natura differente, ma la maggior parte sono legati alla complessità del processo di acquisto.

Secondo i dati diffusi da una recente ricerca del Baymard Institute, addirittura il 70% dei clienti non arriva a finalizzare i propri acquisti negli e-commerce. Il 34% dei consumatori è scoraggiato dall’obbligo di aprire un account, il 26% ritiene il percorso di checkout troppo lungo e articolato e il 17% giudica il sito poco affidabile.

La nuova direttiva europea PSD2

Insomma, la facilità e la velocità con la quale è possibile concludere gli acquisti hanno un peso notevole. Ma, come se non bastasse, a complicare ulteriormente le cose ci ha pensato la recente direttiva europea PSD2 che ha segnato un mutamento radicale nel settore dei servizi bancari e di pagamento. Dal 14 settembre 2019 diventa obbligatoria l’autenticazione  tramite:

  • informazioni note solo al cliente come password, domanda di sicurezza etc…
  • oggetti posseduti unicamente dal cliente, ad esempio lo smartphone
  • caratteristiche fisiche del cliente: impronta digitale o riconoscimento facciale

Una soluzione per ogni settore e mercato

Fortunatamente gli strumenti a servizio degli e-commerce per semplificare le procedure di pagamento sono molteplici. In base al mercato nel quale si opera e al settore è opportuno individuare la soluzione più idonea.

Tra i servizi principali è da citare sicuramente PayPal, il gateway di pagamento tra i più diffusi al mondo che permette di memorizzare con semplicità i propri dati. A questo si aggiungono Amazon Pay e Amazon Checkout, quest’ultimo molto utilizzato nel mercato U.S.A., ma anche sistemi sviluppati dalle stesse piattaforme e-commerce come Prestashop Checkout.

PayPlug: acquisti più veloci e sicuri

A tutti questi sistemi si aggiunge PayPlug, un sistema estremamente affidabile che merita un piccolo approfondimento. Questo gateway di pagamento permette di migliorare la user experience e il processo di acquisto online, garantendo la sicurezza dei consumatori e al tempo stesso superando il vincolo di inserire, oltre al login, password e pin generati dallo smartphone per spese di importi ridotti. 

Grazie a questo sistema i clienti possono salvare i propri dati online e, nel caso di spese di piccolo importo (in base alle soglie stabilite dai merchant), evitare di effettuare il login. Inoltre, offre la possibilità di attivare la Smart 3-D Secure, funzione conforme alla direttiva PSD2 che ha lo scopo di ridurre i carrelli abbandonati obbligando l’utente all’inserimento del codice OTP solo per transazioni a rischio. Infine, permette il salvataggio dei dati per facilitare i pagamenti di futuri acquisti. Il sistema garantisce una doppia sicurezza, tutelando sia l’acquirente che il venditore, riducendo le frodi del 50% e aumentando il tasso di conversione dell’8%.

Insomma, le soluzioni disponibili per rendere i processi di acquisto del tuo e-commerce più snelli e sicuri sono molte. Per questo motivo è fondamentale affidarsi sempre a consulenti esperti, in grado di individuare la soluzione più adatta alle tue esigenze.


Raccontaci il tuo progetto

Coltiveremo la tua idea per trasformarla in nuove opportunità