•  Digital Marketing: i trend di mercato per la vendita online  | calicant.us

    Digital Marketing: i trend di mercato per la vendita online

28 Settembre 2017

Digital Marketing: i trend di mercato per la vendita online

Anticipare i mutamenti per vincere la concorrenza

Da anni, ormai, il commercio elettronico avanza senza sosta e, stando alle indagini di settore, sembra destinato a crescere ulteriormente nel corso del 2017. Secondo l'ultima analisi della Casaleggio Associati e i dati dell'Osservatorio eCommerce B2c Netcomm, infatti, le vendite online del Belpaese subiranno un aumento del 16% rispetto al 2016. Questo scenario allettante, però, sarà reso meno roseo dall'incremento concomitante della concorrenza. Per batterla sul tempo, meglio impostare da subito le proprie strategie di digital marketing, anche sulla base degli ultimi trend.

Le 5 tendenze da cavalcare per aumentare vendite e conversioni

Le statistiche ci dicono che nel 2016 oltre la metà dei clienti dei negozi online ha rinunciato a portare a termine una transazione perché non poteva contare sul metodo di pagamento desiderato. Di fronte a questo dato, le imprese attive sul web dovranno fare di tutto per rendere la gestione degli incassi dell'e-commerce sempre più a misura di cliente, implementando quei "frictionless payments" che vedono nell'aggiornamento dei dispositivi mobili un prezioso alleato. A proposito di tablet e smartphone, poi, i device che ci permettono di essere sempre connessi continueranno a crescere d'importanza nel settore della vendita online, anche se il loro ruolo si concentrerà soprattutto nelle fasi di pre-acquisto. La conversione, infatti, resterà prerogativa dei PC, confermando una logica multicanale. In terzo luogo, se da un lato aumenteranno gli investimenti in AI − per far vivere agli utenti esperienze coinvolgenti e interattive e predire al meglio i comportamenti d'acquisto −, dall'altro i chatbot si diffonderanno come non mai, anche perché gli utenti che utilizzano le live chat spendono mediamente tra il 5 e il 30% in più rispetto agli altri. Tuttavia, seppur utili alle conversioni, i software che simulano il dialogo con l'acquirente non riusciranno a sostituire del tutto l'interazione personale, che resterà fondamentale per avvicinare pubblico e brand. Un'altra tendenza riguarderà poi i cosiddetti actionable data, grazie ai quali ogni cliente vivrà esperienze d'acquisto uniche e inedite. Ma la personalizzazione avverrà anche in direzione opposta. L'utente, infatti, potrà interagire con il brand ogni volta che lo vorrà, e modificare autonomamente le procedure secondo un innovativo modello on demand.

Una guida per conquistare l'estero

Infine, nel prossimo futuro, a trainare la crescita del commercio elettronico nazionale saranno anche gli acquirenti dall'estero. Non a caso, gli esperti consigliano di internazionalizzare il proprio business investendo soprattutto nelle zone asiatiche − dove si pensa che almeno un miliardo di persone acquisterà oltre confine entro il 2020 − e, per quanto riguarda l'Europa, in Germania e Inghilterra. Certo, per seguire tali indicazione sarà necessario premunirsi con strumenti che consentano di comunicare e interagire con clienti di nazionalità diverse. Quando siete pronti per far crescere il vostro business contattateci per studiare insieme la miglior strategia. Il team calicant.us sarà lieto di accompagnarvi alla "conquista del mondo!"


Andrea Mazzon

Andrea Mazzon

Business Developer
[email protected] 
+39 393 2879552 

Raccontaci il tuo progetto

Coltiveremo la tua idea per trasformarla in nuove opportunità

Progettazione e integrazione e-commerce

Approfondisci

Gestione operativa e-commerce

Approfondisci

Customer care

Approfondisci