•  Snapchat per le aziende | calicant.us

    Snapchat per le aziende

17 Giugno 2016

Snapchat per le aziende

E’ finita l’era della staticità. Prende sempre più piede l’instant advertising, l’influecing marketing, il personal branding che valica il confine del sociale e si addentra nel professionale. La persona, prima che l’azienda, diventa evangelizzatore dei prodotti e dei servizi che rappresenta, come imprenditore o consulente per l’azienda per cui lavora.

Nel panorama dei Social Network mondiali non possiamo più considerare Snapchat solo un fenomeno per teenager, ma è diventato uno strumento anche per le aziende, capace di sfornare oltre 200 milioni di utenti attivi e 400 milioni di “snap”, il contenuto dinamico nativo (foto o video che durano qualche secondo e si auto-cancellano) che ha sostituito il “post”.

Gli utenti in Italia ci sono 673.000 utenti attivi ma si parla di una crescita esponenziale che crea proseliti giorno dopo giorno, tanto da far nascere veri e propri movimenti di appassionati del social del momento che consigliano come far crescere il proprio bacino di followers.

Features e opportunità di business

Il funzionamento delle Storie lato consumer o azienda è relativamente semplice e segue dinamiche di condivisione simili a quelle a cui siamo abituati in Facebook, Instagram, Whatsapp, solo che i contenuti sono temporanei e si auto-cancellano dopo 24 ore.

Puoi creare la tua storia personale condividendo brevi video o foto che si possono personalizzare con emoticons, effetti speciali, filtri e simpatici elementi grafici.

Se hai un’account e vuoi accrescere il tuo bacino di followers segui questi semplici consigli:

  • assicurati che tutti possano vedere la tua storia e non solo i tuoi amici (come vuole l’impostazione di default)
  • divulga il tuo “snap code” su altri social che utilizzi (lo sana code è un QR code associato all’immagine del tuo profilo che facilita il collegamento con le persone)
  • crea storie interessanti per chi ti guarda
  • segui alcuni dei tuoi follower che offrono contenuti simili ai tuoi (questo facilita la relazione)
  • crea un’anteprima delle tue storie su altri social, invitando gli amici a venire su snapchat a vedere la storia completa
  • carica (con parsimonia, perché alla lunga potrebbe dare problemi all’account) immagini e foto con app terze, tipo Snap Upload
  • inserisci il tuo snapcode o username in firma alle tue email
  • snappa di frequente, più snappi più vieni visto tra gli aggiornamenti recenti dell’app. Cerca però di condividere contenuti di valore per gli altri

Naturalmente non finisce qui! Più snappi, più catturi l’interesse della tua audience e più la tua audience inizierà a scriverti in privato ed iniziare una conversazione diretta, istantanea e personale, creando opportunità di business tra persone e aziende. 

La sezione Discover per le Aziende

Se sei un’azienda puoi naturalmente pubblicizzarti, c’è una sessione “Discover” dove puoi pubblicare i tuoi contenuti pubblicitari (foto o video), utilizzando filtri sponsorizzati e geo-filtri. Il formato è solo mobile full-screen. Oggi tra gli advertiser ci sono quotidiani, magazine, blog, tv e brand. E la platea sta aumentando a dismisura.

Non ci sono ancora strumenti di analytics che permettono un monitoraggio puntuale delle performance sul social, ma esistono dei trucchi per saper leggere “manualmente” l’engagement.



Se vuoi saperne di più segui calicant.us su Facebook, LinkedIn e Twitter e seguimi su Snapchat (andrea_mazzon), sapremo darti delle preziose informazioni su come utilizzarlo e tenerti aggiornato sulle soluzioni tecnologiche per il tuo canale di vendita online e sugli strumenti digitali per promuoverlo al meglio!


Andrea Mazzon

Business Development at calicant.us

Raccontaci il tuo progetto

Coltiveremo la tua idea per trasformarla in nuove opportunità