•  Sportello unico UE per i versamenti IVA sui beni venduti online  | calicant.us

    Sportello unico UE per i versamenti IVA sui beni venduti online

17 Dicembre 2016

Sportello unico UE per i versamenti IVA sui beni venduti online

La Commissione Europea in materia di commercio elettronico ha recentemente presentato una proposta di riforma per i versamenti IVA sui beni venduti online.

La modifica, pensata soprattutto per evitare l'incremento delle frodi fiscali stimate ad oggi intorno ai 5 miliardi di euro, si prevede porterà risparmi per le imprese europee fino a 2,3 miliardi all’anno.

La proposta sarà esecutiva solo dopo il vaglio del Parlamento Europeo assieme ad altre interessanti azioni, tra le quali si evidenziano: semplificazioni per start-up e piccole imprese, agevolazioni fiscali sull’editoria digitale e nuove regole per l'equa distribuzione dell’IVA fra gli Stati Membri.

Il portale online europeo per gli adempimenti IVA

Attualmente le imprese sono costrette a registrarsi in tutti i Paesi nei quali vendono, con limiti e costi variabili per ogni situazione.

La proposta della Commissione Europea va quindi nella direzione di eliminare le barriere burocratiche, in ottica di migliorare la competitività delle Imprese Europee per affrontare al meglio le sfide del mercato mondiale.

Il portale online One Stop Shop, già attivo per la vendita di servizi digitali, sarà quindi predisposto per effettuare il versamento unico e sarà considerato il punto di riferimento per le aziende che vendono nei Paesi dell'Unione.

La riduzione degli oneri amministrativi è stimata al 95%, con un risparmio complessivo fino a 2,3 miliardi, ed un incremento delle entrate IVA per gli Stati membri intorno ai 7 miliardi.



Matteo Comin

Matteo Comin

Chief Sales Officer calicant.us

Raccontaci il tuo progetto

Coltiveremo la tua idea per trasformarla in nuove opportunità